• IL BLOG

    L’Orto Conviviale – Agri-Cultura e Tempo Ritrovato, Sant’Anastasia (NA)

    L’Orto Conviviale – Agri-Cultura e Tempo Ritrovato Sant’Anastasia – Napoli Giugno 2018 Oggi vi racconto la storia di Miriam e Vincenzo, una coppia campana che da circa tre anni ha deciso di lasciare il caos cittadino e la routine del lavoro impiegatizio per dedicarsi ai propri terreni di famiglia e aprirli alla comunità locale attraverso un progetto di agricoltura sociale. Siamo nelle campagne di Sant’Anastasia alle falde del Vesuvio, una zona ricchissima di varietà locali uniche al mondo, come il pomodoro del piennolo, il pomodorino giallino, l’albicocca pellecchiella. L’Orto Conviviale è molto più di un’azienda agricola, è una grande casa dove arrivi, fai la spesa, scambi due chiacchiere, prendi un…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio-tappa 8: Agriturismo Biologico Piccapane, Cutrofiano-LE (SECONDA PARTE)

    EcoViaggio – ottava tappa: Agriturismo Biologico Piccapane, Cutrofiano – LE (SECONDA PARTE) Vi avevo detto vero, che i giorni trascorsi a Piccapane sono stati giorni intensissimi e pieni di incontri?! Oggi vi riporto la seconda parte del mio diario relativo all’esperienza vissuta ad inizio Giugno nel cuore del Salento. Ho conosciuto diverse persone speciali durante la settimana trascorsa a Cutrofiano, ma un posto d’onore va sicuramente assegnato al mitico Giovanni Pellegrino. Il cicerone del Salento. Un esperto in fatto di pizzica, taranta, sagre, feste popolari, canti antichi, mostre, concerti, spettacoli teatrali, dibattiti filosofici, collettivi… Giovanni, come posso definirlo?! E’ il “nonno” di Piccapane: colui che accompagna tutti gli ospiti per…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio-tappa 8: Agriturismo Biologico Piccapane, Cutrofiano-LE (PRIMA PARTE)

    EcoViaggio – ottava tappa: Agriturismo Biologico Piccapane, Cutrofiano – LE (PRIMA PARTE) Giugno 2018- Cutrofiano, Lecce Storia dell’Azienda Agricola Biologia Piccapane, da come mi ci sono imbattuta alle origini del progetto. Partiamo per gradi. Sono venuta a conoscenza dell’esistenza di Piccapane circa sei o sette anni fa a Milano. Una sera ero al Macao (un centro sociale occupato) con Francesca, la mia amica storica di Napoli, eravamo andate in bici ricordo, faceva caldo. Una bellissima serata estiva. Lì incontrammo delle sue amiche di Bologna che ci presentarono una ragazza di Parma. Ricordo che fu lei a parlarmi per prima di Piccapane: sua sorella aveva partecipato alla nascita di questo progetto…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio-tappa 6: Azienda Agricola Biologica Bosco Falconeria-Partinico (PA)

    Quando BIO è famiglia, tradizioni, rispetto – Partinico (PA) Maggio 2018 Venite con me a casa Taylor Simeti, oggi vi porto in un luogo davvero speciale. Ho trascorso dei giorni di profonda armonia in questo angolo di paradiso siculo. I colori, i profumi, la luce. Ogni cosa qui sembra essere la pennellata di un artista. Nulla è lasciato fuori posto. Parlo di una bellezza molto semplice, autentica, fatta di piccole cose, ritmi dolci. Parto via da qui con il cuore colmo di gratitudine perché aver fatto wwoofing qui è stato molto più del semplice volontariato, è stata condivisione autentica di un pezzo di vita familiare e contadina. Aver potuto condividere…

  • IL BLOG

    “Mollare tutto”- online la prima intervista ricevuta!

    27 maggio 2018 – Ostuni, Brindisi “Mollare tutto”- online la prima intervista ricevuta! Ad inizio Maggio sono stata contattata da Selene Cassetta blogger, anche lei appassionata di sostenibilità, intesa come consapevolezza che su questa terra siamo tutti interconnessi e le nostre scelte fanno la felicità nostra e altrui. E’ stata una chiacchierata bellissima. Qui vi trascrivo il post che istintivamente pubblicai sulla mia pagina Facebook quando risposi alle sue domande (ero in Sicilia a Bosco Falconeria un posto magico e questo è lo scatto fatto precisamente in quel momento!). “…Strana la vita. Qualche giorno fa ho ricevuto una telefonata da una blogger, anche lei sensibile al tema della sostenibilità ambientale…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio – tappa 5: Sicilia, tra grani antichi e la consapevolezza dei mie limiti (PA)

    EcoViaggio – quinta tappa: Sicilia – tra grani antichi e la consapevolezza dei mie limiti (Palermo) Aprile/Maggio 2018   Quando ho deciso di aprire il blog l’idea era quella di raccontare ogni giorno delle esperienze fatte. Oramai, avrete capito (per chi mi legge dall’inizio – spesso mi trovo a dirlo) che tra le intenzioni ed il fare c’è di mezzo il mare – tra i tempi reali e quelli della scrittura ci passano giornate intere se non settimane, come in questo caso. E così mi ritrovo la sera prima di ripartire per la settima tappa (Puglia, Ostuni) a “dovervi” ancora raccontare che ne è stato di me e della mia…

  • IL BLOG

    “Scuole Libertarie” crescono: responsabilità e diversità al centro, Rende (CS)

    “Scuole Libertarie” crescono: responsabilità e diversità al centro Rende, Cosenza – Maggio 2018 Oggi parliamo di Scuola Libertaria con Emilio e Luana, la giovane coppia calabrese che mi ha ospitato il mese scorso. Due neogenitori ambiziosi e con un grande sogno (non più nel cassetto): avviare la prima Scuola Libertaria in Calabria, nel cosentino.   Aldilà della metodologia promossa (senz’altro ci saranno dei punti opinabili e/o non sempre condivisibili) quello che mi ha colpito di queste persone e del loro progetto “rivoluzionario” – e che spero possa toccare anche voi che state leggendo questo articolo – è il desiderio profondo di rispettare e promuovere la diversità di ciascuno di noi.…

  • IL BLOG

    Giorno 65 – pensieri sparsi- Alcamo (PA)

    Giorno 65: pensieri sparsi. Maggio 2018 – Alcamo, Sicilia Sono qui, nel mio nuovo ufficio chiamato eden. Non posso, non riesco, non è assolutamente fattibile riportarvi a parole gli odori, i suoni, la luce, il calore che emana questo luogo. Ma soprattutto i battiti del mio cuore. Come se fossi innamorata, ma questa volta non di un uomo. Ma della vita stessa. Del destino che mi si sta spiegando poco a poco. Ecco. Sono ufficialmente entrata nel vortice della destrutturazione. Fa paura. A tratti sudo quasi freddo all’idea che più vado avanti in questo “giro di giostra”, più sarà praticamente impossibile tornare alla via di prima, alla vita di sempre.…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio-tappa 4: Rende, perchè tornare a casa rende sempre i suoi frutti (CS)

    EcoViaggio – quarta tappa:  Rende- perchè tornare a casa rende sempre i suoi frutti 26 Aprile 2018 – Rende, Cosenza. A fine aprile ho trascorso circa una settimana come wwoofer a casa di Emilio e Luana, una giovane coppia piena di grinta e progettualità: lui calabrese, lei pugliese, entrambi poco meno di ventott’anni, genitori di Calipso, poco meno di un mese, scrigno infinito di bellezza. Entrambi un passato di studenti fuori sede a Padova, poi un’esperienza significativa di tirocinio in Sud America, infine un futuro carico di sogni, sudore e avvenire in sud Italia.  Dopo lunghi giri, infatti, hanno deciso di mettere su famiglia nella casa d’infanzia di lui, facendo…

  • IL BLOG

    50 giorni di viaggio: scoprire, stare, contemplare -Valledolmo (PA)

    Sicilia: tra Palermo e Valledolmo Aprile 2018 Veneto, Lazio, Calabria, Sicilia. Migliaia di km macinati tra pullman, corriere, blablacar e treni in compagnia del mio superzaino ad incontrare persone speciali che hanno deciso di avvicinarsi alla natura e goderla il più possibile. Oggi fanno 50 giorni che sono in viaggio lungo lo stivale alla ricerca di…Cosa sto ricercando veramente? (Eh, bella domanda!). Me stessa. La mia vera natura. Cosa mi fa battere il cuore. Cosa mi fa aprire gli occhi al mattino e rende ogni giornata unica e irripetibile: la scoperta. Scoprire cose nuove: dalla forma che ha la pianta delle fave a quanto tempo ci impiega una lenticchia ad…