• IL VIAGGIO

    Quinta tappa dell’eco-viaggio: Sicilia, tra grani antichi e la consapevolezza dei mie limiti

    Quinta tappa dell’eco-viaggio: Sicilia – tra grani antichi e la consapevolezza dei mie limiti Palermo- Valledolmo Aprile/Maggio 2018 Quando ho deciso di aprire il blog l’idea era quella di raccontare ogni giorno delle esperienze fatte. Oramai, avrete capito (per chi mi legge dall’inizio – spesso mi trovo a dirlo) che tra le intenzioni ed il fare c’è di mezzo il mare – tra i tempi reali e quelli della scrittura ci passano giornate intere se non settimane, come in questo caso. E così mi ritrovo la sera prima di ripartire per la settima tappa (Puglia, Ostuni) a “dovervi” ancora raccontare che ne è stato di me e della mia quinta…

  • IL VIAGGIO

    Terza tappa: L’Asino, La Luna e la mia amica Manuela, una visionaria determinata

    Terza tappa: L’Asino, La Luna e la mia amica Manuela, una visionaria determinata (parte seconda) Come promesso, vi riporto la seconda parte della testimonianza raccolta durante la mia permanenza presso l’ecovillaggio L’Asino e La Luna di Cerveteri. Vi presento Manuela, classe ‘83 (mia adoratissima coetanea, quando ci siamo conosciute è stato come ritrovare un’amica di vecchia data, ci siamo abbracciate per tipo un tempo indefinito), originaria di Orvieto poi si trasferisce con la famiglia a Cerveteri dove farà tutte le scuole fino ad arruolarsi all’età di 21 anni nell’Aeronautica Militare, grazie alla quale avrà modo di girare mezzo stivale…Finché non arriva il giorno in cui sente il desiderio di fare…

  • IL VIAGGIO

    Quarta Tappa: Rende, perchè tornare a casa rende sempre i suoi frutti

    Quarta tappa dell’eco-viaggio: 26 Aprile 2018 – Rende, Cosenza. A fine aprile ho trascorso circa una settimana come wwoofer a casa di Emilio e Luana, una giovane coppia piena di grinta e progettualità: lui calabrese, lei pugliese, entrambi poco meno di ventott’anni, genitori di Calipso, poco meno di un mese, scrigno infinito di bellezza. Entrambi un passato di studenti fuori sede a Padova, poi un’esperienza significativa di tirocinio in Sud America, infine un futuro carico di sogni, sudore e avvenire in sud Italia.  Dopo lunghi giri, infatti, hanno deciso di mettere su famiglia nella casa d’infanzia di lui, facendo ritorno in Italia, in Calabria.  Più precisamente hanno deciso di mettere…

  • IL VIAGGIO

    Terza tappa: L’Asino, La Luna ed il mio amico Stefano, un filosofo contadino

    Terza tappa dell’eco-viaggio – Cerveteri, Roma L’Asino e La Luna: il mio amico Stefano, un filosofo contadino (prima parte) A distanza di una settimana circa dalla terza tappa del tour “Sostenibileperme” finalmente trovo il tempo di fermarmi un pochino ed iniziare a raccontarvi qualcosa dell’ L’Asino e La Luna, uno dei primi progetti di ecovillaggio avviati nel Lazio. Più precisamente siamo a Cerveteri, un paesino di origini etrusche a nord di Roma, verso Civitavecchia,  arroccato su una collina che affaccia sul mare. Un luogo incantevole e suggestivo dove è possibile ammirare una delle Necropoli etrusche più antiche d’Europa. Ci sarebbero cose da raccontarvi dei giorni felici e spensierati trascorsi lì,…

  • IL VIAGGIO

    Seconda tappa dell’eco-viaggio: Fattoria solidale di Brugine – acccoglienza e condivisione

    Fattoria Solidale di Brugine è un progetto di co-abitazione di cinque nuclei famigliari del padovano che nel 2012, grazie al gesto di gratuità compiuto da un singolo cittadino, rimettono a nuovo alcune sue proprietà semi- abbandonate con annesso un lenzuolo di terra coltivabile e si trasferiscono a vivere insieme. Da allora hanno aperto le porte anche alla cittadinanza locale, organizzando feste stagionali, cene letterarie e laboratori per bambini, adolescenti e adulti incentrati sul fare esperienza del vivere in una fattoria. Insieme condividono non solo le spese comuni (cibo, autovetture, utenze, varie), ma un vero e proprio stile di vita fatto di apertura, condivisione e sobrietà. Una parte della foresteria è…

  • IL BLOG,  IL VIAGGIO

    Caresà, quando il fattore umano si unisce alla sostenibilità ambientale

    Caresà: società cooperativa sociale agricola Brugine, Padova – Marzo 2018 E’ un pomeriggio primaverile da manuale: profumo di erba appena tagliata, fioriture di alberi da frutto ed un sole tenerissimo che elargisce luce oltre misura, allungando le nostre giornate. Insomma l’ideale per andare in giro per la campagna padovana che mi circonda da qualche giorno e scoprire cosa altro ha in serbo per me. Così monto in sella alla mia formidabile mountain bike (presa in prestito dal magazzino degli attrezzi) e vado all’appuntamento con Sara, socia fondatrice della Fattoria Sociale Agricola Caresà che si è resa disponibile nel mostrarmi la struttura e raccontarmi della loro storia. Caresà è un luogo…

  • IL VIAGGIO

    Prima tappa dell’eco-viaggio: La storia di Anna e Vittorio

    Prima tappa dell’eco-viaggio “Sostenibileperme”: Illasi, Verona – Marzo 2018 La Storia di Anna e Vittorio: dalla mole Antonelliana alle vigne della Valpolicella Racconto della storia di Anna e Vittorio e della loro piccola azienda agricola biologica in provincia di Verona dove ho svolto la mia prima tappa dell’eco-viaggio – Sostenibileperme. In questo articolo riporto la trascrizione dell’intervista fatta a Vittorio un pomeriggio mentre lo accompagnavo in macchina lungo il tragitto per andare a lavoro. Ho provato a sondare un pò quali sono le motivazioni che li hanno spinti a lasciare la vita urbana per quella di campagna e in che termini il loro stile di vita sia sostenibile nei confronti…

  • IL VIAGGIO

    #Giorno1 #sostenibileperme: Accoglienza alle stelle

      ACCOGLIENZA ALLE STELLE – ”La vera pace è sempre possibile…La nostra mente è come un giardino che contiene tutti i tipi di seme: semi di comprensione, di perdono, semi di consapevolezza e anche semi di ignoranza, di paura e di odio… In ogni momento, siamo in grado di comportarci sia con violenza che con compassione, a seconda della forza che abbiamo dato a questi semi dentro di noi. Quando innaffiamo in noi più volte al giorno i semi della rabbia, violenza e paura, essi cresceranno più forti. Ma quando impariamo a coltivare ogni giorno in noi i semi dell’amore, della compassione e consapevolezza, quei semi diventeranno più forti, mentre…

  • IL VIAGGIO

    Sogno di un eco-viaggio

    Da dove nasce questo folle tour? SOGNO DI UN ECO-VIAGGIO: A fine gennaio ho lasciato il famoso posto fisso – dopo tante, ma tante menate, ragionamenti e maldipancia – ho deciso di provare veramente a mettermi in gioco – mi son detta “prima di arrivare a 40-50-60 anni e farmi venire una vera e propria crisi esistenziale, vorrei darmi una chance ora che ho ancora un barlume di energia fisica (e mentale, si spera) e provare a capire in cosa investire le mie energie”. In Giappone direbbero che è giunta l’ora di trovare il proprio Ikigai – la ragione che ti spinge ad alzarti la mattina, che contribuisce alla tua longevità…