• Le Realtà EcoSostenibili

    RuCasa1130: verso un’economia del dono, Sant’Agata dei Goti (Benevento)

    Ricordate di quando qualche weekend fa sono andata a Sant’Agata dei Goti, un incantevole borgo nelle campagne beneventane, ad incontrare Ciro del progetto RuCasa1130?! Bhè, se ve lo siete persi, no problem! Oggi vi racconto proprio di lui e della piccola rivoluzione culturale, economica e politica che da circa venti anni porta avanti insieme ad amici e parenti a favore di un’economia sempre più del dono e sempre meno del denaro. Ma che cos’è l’economia del dono? Tecnicamente è una forma di scambio economico basata sul valore d’uso degli oggetti e delle azioni, nella pratica, molto di più. Perché nell’atto di donare generiamo inevitabilmente un cambiamento in noi e nell’altro.…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio-tappa 9: Urupia, una comune libertaria nel Salento

    Ecoviaggio – tappa 9: Urupia, una comune libertaria nel Salento Giugno 2018 – Francavilla Fontana (BR) Oggi vi racconto di Urupia, una comune libertaria in Puglia, nell’alto Salento a Francavilla Fontana, un paesino a metà strada tra Taranto e Brindisi che dal 1995 sperimenta un altro modo di fare economia, intendere il lavoro e vivere insieme. Qui vi riporto l’intervista fatta a Gianfranco, una delle comunarde storiche del progetto – ormai non più utopico – di comune libertaria. Gianfranco, come altre comunarde, ha deciso di lasciare il proprio lavoro 23 anni fa, un appartamento in centro a Lecce e le classici abitudini consumistiche proprie del mondo capitalistico, per provare a…

  • Le Realtà EcoSostenibili

    33 metri quadrati di Libertà: vivere in una yurta

    33 metri quadrati di Libertà: vivere in una yurta Oggi vi parlerò di Pietro, un ragazzo di 24 anni conosciuto nel mio viaggio in Veneto, della sua scelta di vita di lasciare gli studi convenzionali, mettersi a lavorare la campagna seguendo un approccio naturale e della sua speciale “casa minimalista” una yurta. A metà strada tra la Fattoria Solidale dove ho vissuto circa due settimane come wwoofer (vedi l’intervista fatta a Cristina) e la Cooperativa Sociale Agricola Caresà di cui ho conosciuto la straordinaria colonna portante Sara (vedi l’intervista raccolta) trovo Pietro ed il suo piccolo regno: una fantastica YURTA. Pietro è un giovane padovano che finite le superiori decide di…