• IL BLOG,  Su di Me

    Rolling Pandas intervista Sostenibileperme: racconti in valigia

    Quando apri uno spazio web e dai vita a un blog, devi mettere in conto che prima o poi un altro blogger ti contatterà per chiederti la ragione del tuo progetto, da dove nasce il desiderio di scrivere, di raccontarti, di riportare traccia delle tue esperienze e metterle in piazza. Perchè quello che poteva rimanere un diario di bordo personale e privato, nel momento esatto in cui decidi di pubblicarlo, diventa condivisibile dall’Universo Mondo. E qualcuno prima o poi, viene a scovarti. Il portale di viaggi Rolling Pandas, nato con l’idea di “mettere in contatto tour opeators locali e viaggiatori” intervista Sostenibileperme. Qualche giorno fa è stato il turno del…

  • IL BLOG,  Le Realtà EcoSostenibili

    Nasce l’iniziativa “Aperitivo col contadino”: Sostenibileperme incontra Kokè

    Roma, quartiere Monteverde, nasce l’iniziativa “Aperitivo col contadino”, un ciclo di incontri per avvicinarsi alla cultura rurale sana. Quando sperimenti – fisicamente con i tuoi occhi, le tue mani, le tue ginocchia – quanta fatica c’è dietro un litro d’olio, un kg di patate, un piatto di spaghetti al sugo, dopo ti diventa ancora più difficile fare la spesa “di fretta”, automaticamente, mettendo le cose nel carrello “a caso”, o per gola o per marchio o per offerta. Inizi a farti delle domande: ti chiedi se davvero dietro la parola biologico ci sia un tipo di coltivazione naturale o l’ennesima ritrovata marketing, se è lecito per i braccianti e l’ambiente…

  • IL BLOG

    La potenza del pensiero muta il destino: Roma e lo Yoga.

    “La potenza del pensiero muta il destino. L’uomo semina un pensiero e raccoglie un’azione, semina un’azione e raccoglie un’abitudine, semina un’abitudine e raccoglie un carattere, semina un carattere e raccoglie un destino. L’uomo costruisce il suo avvenire con il proprio pensare e agire. Egli può cambiarlo perché ne è il vero padrone” Swami Sivananda, India – 1963 Olga, mia cara maestra di vita e di yoga l’altro giorno a fine lezione mi ha regalato questa meravigliosa poesia. Dopo avermela letta, mi dice: “Come vedi, non ci sono scuse. La frase “Sono fatto così, è il mio carattere” è solo un grande alibi, che non ci porta da nessuna parte. Non…

  • IL BLOG

    La top ten di #sostenibiliperme  2018

    Duemiladiciotto sei stata la mia rivelazione. Grazie di tutto. Come posso prendere commiato da te e salutarti così, perché qualcuno ha stabilito che oggi è il tuo ultimo giorno di vita, caro 2018?! Ti porterò sempre con me. Nel bene e nel male mi hai stravolto la vita. La prima parte della vita, quella convenzionale, programmata, automatizzata.  Quella dove ho quasi sempre direzionato l’ago della bilancia verso l’esterno, anzicché verso l’interno. Mi hai aperto a un mondo di possibilità altre che oggi invocano spazio, attenzioni, tempo. Urgenza di vivere. Oggi ecco, per me, non c’è più tempo da perdere. Occorre fare l’impossibile per rendere questa nuova percezione della realtà concreta.…

  • Le Realtà EcoSostenibili

    RuCasa1130: verso un’economia del dono, Sant’Agata dei Goti (Benevento)

    Ricordate di quando qualche weekend fa sono andata a Sant’Agata dei Goti, un incantevole borgo nelle campagne beneventane, ad incontrare Ciro del progetto RuCasa1130?! Bhè, se ve lo siete persi, no problem! Oggi vi racconto proprio di lui e della piccola rivoluzione culturale, economica e politica che da circa venti anni porta avanti insieme ad amici e parenti a favore di un’economia sempre più del dono e sempre meno del denaro. Ma che cos’è l’economia del dono? Tecnicamente è una forma di scambio economico basata sul valore d’uso degli oggetti e delle azioni, nella pratica, molto di più. Perché nell’atto di donare generiamo inevitabilmente un cambiamento in noi e nell’altro.…

  • Le Realtà EcoSostenibili

    L’Ecomuseo Terra Felix: la Campania felice come una volta – Succivo (CE)

    Oggi vi racconto una bellissima storia di ecologia, riqualificazione e valorizzazione del territorio: Ecomuseo Terra Felix  promosso dal circolo Legambiente di Succivo, nel casertano. Grazie al lavoro e alla tenacia di un gruppo di volontari del circolo Legambiente di Succivo, un paese dell’entroterra campano, tra Napoli e Caserta,  il Casale di Teverolaccio –  un antico casale nobiliare – è ritornato a disposizione della comunità locale assieme alla sua suggestiva corte, una piccola cappella, la torre difensiva ed un incantevole giardino circostante, oggi anche orto urbano. Un luogo suggestivo divenuto nel tempo un incubatore di progetti di eco-sostenibilità e cultura rurale: laboratori didattici, mercati contadini,  feste popolari, orti urbani ed il…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio-tappa 12: Vivere in un borgo medioevale nel 2018, Ecovillaggio Torri Superiore (Imperia)

    Oggi vi racconto della mia esperienza come volontaria vissuta ad agosto 2018 presso l’Ecovillaggio Torri Superiore vicino Ventimiglia. Finalmente riprendo in mano il mio blog – dopo circa due mesi di “blocco del travelblogger ?! – proseguo il racconto di questo singolare diario di viaggio, pardon, “ecoviaggio”! Se è la prima volta che vi siete battuti nel mio blog, dopo sbirciate l’ ARTICOLO ZERO trovate un po’ le motivazioni che mi hanno spinta a partire. Ho lasciato Milano, lavoro, casa e tutta la mia routine il 10 Marzo 2018, da allora è come se fosse scattato dentro di me una sorta di effetto “Dynamo” – tale per cui energia in movimento chiama altra energia…

  • IL BLOG

    Perché viviamo per obiettivi?

    Luglio 2018- Pergola (PU) Indovinate? Anche la mia prossima tappa è saltata. Ieri pomeriggio mi è arrivata la email dalla RIVE (Rete Italiana Villaggi Ecologici) dove sarei dovuta partire settimana prossima come volontaria per partecipare  al raduno estivo programmato da mesi a Marcon presso la Fattoria Didattica Il Rosmarino: tutto annullato a causa di problemi burocratici nell’organizzazione dell’evento…Una storia di permessi mal riuscita. E ora? Ora che faccio?! Salta la tappa più “importante” (dice la mente, la cara mentechemente), il posto in cui avrei potuto incontrare in un’unica volta i rappresentanti di tutti gli ecovillaggi italiani… E che fa?! (dice l’altra parte di me)…Vorrà dire che in fondo non era poi…

  • IL VIAGGIO

    EcoViaggio – tappa 7: Trulli, ulivi e muretti a secco – Cisternino (BR)

    EcoViaggio – settima tappa: Trulli, ulivi e muretti a secco – Cisternino (BR) Fine Maggio 2018 Dopo circa un mese in Sicilia sono risalita lentamente lungo lo stivale in bus passando per Trapani, Palermo, Messina, Reggio Calabria, Taranto, Bari, Brindisi fino ad arrivare all’alba del giorno dopo ad Ostuni. 13 ore di trasferta, 4 cambi tra corriera, bus, treno ed un’altra corriera per mantenere il meno impattante possibile a livello ambientale i miei spostamenti durante il tour #sostenibileperme e sperimentare l’esperienza del viaggiare lentamente. L’auto, subito dopo l’aereo, resta un mezzo ad alto impatto ambientale e quando possiamo vale la pena evitarla. Il tempo per sé ed il panorama che…